Community » Forum » Recensioni

Parole sulla sabbia
4 1 0
Block, Ellen

Parole sulla sabbia

Milano : Corbaccio, 2011

  • Copie totali: 4
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Abigail Harker abbandona il suo amato lavoro di lessicografa per diventare custode di un vecchio faro su un'isola sperduta al largo della costa del Nortb Carolina. Arrivata a Chapel Isle fuori stagione, Abigail immagina di trovarvi pace e solitudine e di poter esplorare con tranquillità l'isola che suo marito aveva amato da bambino. Ma le cose vanno diversamente. Il pittoresco faro in realtà è un edificio diroccato e inquietante che custodisce un misterioso passato. E, d'altra parte, Abigail è perseguitata dal suo di passato, anche se, lentamente, riesce a intessere legami sorprendenti con le persone del luogo e a stabilire un rapporto con il proprio dolore che le permetterà di trovare un nuovo equilibrio. Parole sulla sabbia racconta con grazia uno dei più grandi misteri della vita: la forza che nasce per farci superare una perdita devastante, attraverso il potere delle parole e la loro capacità di guarire, di trasformare, di toccare il cuore.

26 Visite, 1 Messaggi
sbp47803
183 posts

Era da tanto tempo che un libro non mi prendeva così tanto. L'autrice ti prende per mano ed improvvisamente ti trovi su un'isola, vicino ad un faro ed inizi ad osservare la storia che si svolge attorno ad esso. Sei accanto ad Abigail, quando scopre cosa Lottie le ha nascosto circa il faro, sei accanto a lei mentre entra nel bar e conosce Ruth e sei sempre con lei mentre cerca di rimettere in sesto la sua vita, una vita che non sarà più quella di prima. Poco a poco non solo si affeziona all'isola, ma anche a tutte le persone che ci abitano e che, per un motivo o per un altro hanno iniziato a far parte del suo presente. Un libro ben scritto e con un finale degno di essere chiamato tale.

  • «
  • 1
  • »

4309 Messaggi in 3352 Discussioni di 628 utenti

Attualmente online: Ci sono 8 utenti online