Community » Forum » Recensioni

Libia
0 2 0
Sensini, Paolo <1970- >

Libia

Milano : Jaca Book, 2017

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Quando si ventilava la guerra contro la Libia nel 2011, Sensini aveva da alcuni mesi partecipato a una vasta ricerca sul territorio con degli studiosi inglesi indipendenti. Da subito si era percepito come gli interessi francesi, anzitutto, inglesi e anche americani rischiavano di creare una zona di dissesto internazionale. Accanto alla meschinità guerrafondaia del governo di Sarkozy si riproducevano i nessi tra sponsor USA e terrorismo internazionale nel sostegno ai “ribelli”. Al-Qaida dall’Egitto entrava cosi in Libia brandendo la bandiera dei liberatori. Il vescovo di Tripoli faceva di tutto per scongiurare la guerra nel Paese culturalmente più pluralista del Vicino Oriente. Oggi quanto pronosticato è avvenuto nel modo più virulento e l’incapacità delle potenze “coloniali”, è il caso di dirlo, di governare i propri misfatti si è palesata

122 Visite, 2 Messaggi
Utente 42
84 posts

Un libro molto documentato, consigliato a chi non si accontenta delle informazioni che passa la tivù e la stampa sulla Libia e il "mostro di Mu'ammar Gheddafi".

Utente 42
84 posts

Da leggere anche: Muammar Gheddafi (2011) in Angelo Del Boca, Da Mussolini a Gheddafi - quaranta incontri

  • «
  • 1
  • »

4351 Messaggi in 3385 Discussioni di 633 utenti

Attualmente online: Non c'è nessuno online.