Vedi tutti

Gli ultimi messaggi del Forum

La poesia sei tu - Guus Kuijer

Concludiamo con "La poesia sei tu" i racconti di Polleke: Mimun è in Marocco ma tornerà per lei prima del previsto; c'è d affrontare il funerale del nonno e la sua morte, cosa che la protagonista farà anche grazie a Consuelo; ci sono la mamma e Walter, finalmente e felicemente sposati. E poi c'è Spik, che lei però chiama sempre "papà", e che sarà proprio lui a insegnarle in che cosa credere veramente.

Con il vento verso il mare - Guus Kuijer

"Con il vento verso il mare": il nonno, purtroppo, ammalato, e bisognerà dirgli addio un po' alla volta.
Spik in nuove "vesti"- sì, in entrambi i sensi -, ma fortunatamente c'è Ina con lui.
Mimun e Caro che ancora non riescono a essere del tutto perdonati, ma che riusciranno presto.
La mamma e il maestro - o Walter? - che si devono sposare e che, finalmente!, lo fanno.
E, infine, Polleke, che riuscirà come sempre a capire i grandi e a superare la tristezza e il tradimento, con poesia e amore per le persone che le sono accanto, quali la famiglia, Spik - anche se a modo suo - e Mimun, così come Dio e la religione.

Un' improvvisa felicita - Guus Kuijer

Polleke ritorna a raccontarci con simpatia e anche serietà i drammi e gli amori della sua vita: in "Un'improvvisa felicità", però, un evento scombinerà il suo mondo e solo grazie alla madre, al maestro, ai nonni e a Consuelo, una nova amica, riuscirà a superare al meglio quello che le è successo; riguardo Mimun e Caro, beh... senza Polleke, le cose non sarebbero mai tornate come prima, senza la sua forza d'animo e l'amore che prova per la famiglia, per il padre, per i suoi amici e anche per la sua vitellina.

Mio padre è un PPP - Guus Kuijer

"Mio padre è un PPP" - Padre Particolarmente Problematico: anche nel secondo libro, Polleke affronta uno dei temi e delle persone più difficili della sua vita con leggerezza, poesia, divertimento e, soprattutto, amore.

Per sempre insieme, amen - Guus Kuijer

"Per sempre insieme amen", insieme agli altri quattro libri che narrano la vita di Polleke, è il mio libro preferito: ironico, divertente, esprime dal punto di vita di una ragazzina formidabile la crescita e temi più complessi e difficili, che però Kuijer trasforma in cose che si possono superare comunque grazie alla forza e all'amore della protagonista e dei personaggi della serie, secondo me, più bella che esista.
C. D.

Come Dio comanda

Letto anni fa, a dir poco strepitoso, anche se crudo e a volte quasi grottesco nel suo incedere di pagine e di personaggi spesso inverosimili.